il magazine pubblicitario di  Logo Cremaonline
Dal 2002 la biblioteca comunale ha trovato una prestigiosa sede nel palazzo appartenuto fin dal XV secolo alla famiglia Benzoni.
Logo attrazione
   
Lun: 14.00-19.00 | Mar-Ven: 9.00-19.00 | Sab: 8.30-12.30
Condividi su:
Dal 2002 la biblioteca comunale ha trovato una prestigiosa sede nel palazzo appartenuto fin dal XV secolo alla famiglia Benzoni, che qui risiedette fino al XVIII secolo.

Più volte ampliato e modificato conserva un’elegante facciata seicentesca con finestre timpanate, un maestoso scalone d’onore con nicchie e statue in stucco di Gerolamo Aliprandi che celebrano le virtù della famiglia Benzoni.

Al piano nobile diverse stanze presentano decori in stucco inquadranti dipinti ad affresco con scene galanti (si veda Diana ad Endimione nell’alcova) e mitologiche. Di particolare bellezza sono le tre stanze nell’ala orientale dipinte da Francesco Maria Bianchi con i trionfi di Diana e Venere e la Primavera entro quadrature di gusto barocchetto.

Il portale d’ingresso era destinato al palazzo di Francesco Tensini (1580-1638), importante ingegnere militare, autore del trattato La Fortificazione, Guardia, Difesa et Expugnatione delle Fortezze esperimentata in diverse guerre (1624), ma dopo la sua morte venne qui collocato.
 

Locali nelle vicinanze

Pescioletti

Pescioletti

ristorante di pesce

Maia e Tas

Maia e Tas

ristorante, aperitivo, pranzo di lavoro

Bloom33

Bloom33

botanic bar, cafè, aperitivo, cocktail bar, asporto, domicilio

Cafè Gallery

Cafè Gallery

caffè, cocktail bar

Caffè Mazzini

Caffè Mazzini

bar, caffè

Bandirali 1951

Bandirali 1951

caffè, pasticceria, asporto

Amos Platz

Amos Platz

pub bavarese, ristorante

Unika Cremeria

Unika Cremeria

gelateria da asporto, domicilio

Vineria Fuoriporta

Vineria Fuoriporta

enoteca, aperitivo, ristorante , pesce, domicilio

Hemingway Cafè

Hemingway Cafè

cafè, cocktail bar, aperitivo

Crema Utile

Farmacie di turno

Dal 19 al 20 Luglio

Edicole di turno

Domenica 21 Luglio