EspacioCicero: Sangaletti e Tamagni

Locandina evento
Il 17 febbraio EspacioCicero inaugura la mostra di due giovani e talentuose artiste, Irene Tamagni e Silvia Sangaletti, le cui opere ci parlano di quella meravigliosa favola che è la vita, fatta di sogno e realtà, materia e spiritualità, conscio e inconscio..
La ricerca artistica di Silvia Sangaletti si fonda sul corpo, materia sensibile al vissuto e alle esperienze, e che è, pertanto, manifestazione dei sentimenti e delle emozioni interne che ne plasmano e ne caratterizzano l’aspetto. Le figure, dai corpi spesso pesanti, sono immerse in contesti astratti, neutri, silenziosi e precari, in grado di rappresentare la costante ricerca interiore della propria identità, allo scopo di salvaguardare la propria salvezza e felicità in una contemporaneità estraniante.
L’arte di Irene Tamagni è un viaggio nella fantasia, in un mondo onirico, fatto di misteri e favole. Nella vita, il sogno e la realtà si fondono, si influenzano, si amalgamano, legati da un interscambio eterno. Il profondo connubio fra sogno e realtà, sensualità e gioco, eros e thanatos parla delle donne: principesse della realtà, sfingi messaggere del fato, conoscitrici dei misteri della Natura, femme fatale che seducono, ammaliano e poi uccidono, sprigionando tutto il loro enigmatico potere, universalmente simbolizzato dalla Luna e dalla Terra.

Ad accompagnarci in questo viaggio onirico e sensuale “Puerto Escondido”, la reggae selecta di Radiocroda..

Le opere resteranno in esposizione fino al 10 marzo 2013 presso Cicero Restaurante y Bar Mexicano- Via Brescia 30 – 26029 Soncino (CR) – Tel: 0374 85053

CONDIVIDI SU: