CremaInScena 2015: UN NUOVO VIAGGIO

Locandina evento
Dettagli
SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZ’ESTATE

RILETTURA DELLA FAMOSA COMMEDIA DI SHAKESPEARE

Messa in scena dal laboratorio di Rosa Messina

La notte di mezz’estate è unanotte magica e il titolo ne svela immediatamente l’atmosfera onirica: irreale anche se, come viene precisato, la notte in cui si svolge
gran parte dell’azione è quella del calendimaggio, la celebrazione del risveglio della natura in primavera e non in estate.

E’ comunque l’augurio di un risveglio gioioso. Ma è davvero così? Tre mondi si contrappongono: il mondo della realtà (quello di Teseo, Ippolita e della corte), il mondo della realtà teatrale (gli artigiani che si preparano alla rappresentazione) e il mondo della fantasia (quello degli spiriti, delle ombre). “Sogno di una notte di mezza estate”, scritta in occasione di un matrimonio, è come una serie di scatole cinesi. All’esterno dell’opera ci sono la sposa, lo sposo e il pubblico, all’interno le coppie, Teseo e Ippolita, Titania e Oberon e i quattro innamorati e nell’opera dentro l’opera, i teatranti: Piramo e Tisbe.
In questo mondo stregato domina il capriccio, il dispotismo di Oberon che attraverso Puck gioca con i mortali e con Titania, per imporre il suo dominio.

Biglietto:
Posto unico 9,00 €

CONDIVIDI SU: