Amenic Cinema: PERSONA

Locandina evento
Prosegue la rassegra UN REGISTA, UN ATTORE:

PERSONA
(1966) di Ingmar Bergman
con Liv Ullmann, Bibi Anderson, Gunnar Bjornstrand

Due donne si ritrovano a confronto; sono una matura attrice preda di turbe psicosomatiche e una giovane infermiera chiamata a prestare la sua assistenza.
In uno scenario isolato sul mare, il loro rapporto evolve tra confessioni, conflitti, identificazioni.

Con fare aperto e preciso, supportato da una fotografia dalla luce straordinariamente ipnotica, dall'intensità recitativa delle interpreti (tra cui la fidata Ullmann) e dalla sua speciale inclinazione a trattare l'onirico e il subcosciente, Bergman prende le mosse da tutta la sua stessa sofferenza e dà forma a uno dei film più maturi e consapevolmente profondi di sempre.

CONDIVIDI SU: