Jazz&arte, quando il talento è donna

  • 2015
  • 18:00
  • Museo Civico - Crema Piazzetta Winifred Terni de' Gregorj 5, Italy Crema, Italy
Locandina evento
Dettagli
Nel chiostro del Museo Civico di Crema vernissage della mostra dell’incisore
Paola Maestroni e concerto della vocalist Valentina Gramazio, cremasca d’adozione,
che presenterà PER INCISO, il suo album d’esordio in equilibrio tra jazz e pop d’autore

Jazz&arte, quando il talento è donna

Giovedì 2 luglio doppio appuntamento con la creatività al femminile nell’ambito della prima edizione del Crema Jazz Art Festival: alle ore 18 incontro con le due artiste, che dialogheranno con il pubblico parlando di amicizia, note e immagini e del jazz come “arte dell’incontro”
e alle 21.30 spazio alla musica con il concerto di Valentina Gramazio


È in programma giovedì 2 luglio, nel chiostro del Museo Civico di Crema che ospita la prima edizione del Crema Jazz Art Festival, un doppio appuntamento con l’arte, la musica e la creatività: alle 18 vernissage della mostra “Per Inciso e altri fogli”, personale dell’incisore Paola Maestroni, che ha realizzato alcune acqueforti dedicate ai brani di “PER INCISO”, nuovo album della vocalist Valentina Gramazio edito dalla Jazzy Records.
Nel corso dell’incontro le due artiste racconteranno al pubblico la genesi di questo particolare progetto che ha messo a fattore comune talento e passione, impegno e determinazione e che ha trasformato in note e immagini un’amicizia ventennale: il Jazz come arte dell’incontro. I fogli verranno esposti, insieme ad altre opere della Maestroni, nella Sala Agello del Museo Civico. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 25 luglio.
Paola Maestroni, lodigiana, diplomata all’Accademia di Belle Arti di Brera nel 1981, si occupa da più di trent’anni del restauro delle opere d’arte, alternando questa attività alla passione per la grafica, in particolare la calcografia, accuratamente studiata in Accademia sotto la guida del Prof. Pietro Diana. I suoi fogli sono presenti in collezioni pubbliche, private e fondazioni; numerose mostre anche personali in Italia e all’estero, presso istituzioni pubbliche e gallerie private.
Inoltre, Paola Maestroni è socia fondatrice di “Animum Ludendo Coles”, associazione nata con l’intento di sviluppare la diffusione del gioco, la promozione dell’artigianato artistico e delle arti applicate, l’uso creativo e la qualificazione estetica e funzionale delle aree urbane.

In serata (ore 21.30, ingresso libero), sempre nel chiostro del Museo Civico, è in programma il concerto di Valentina Gramazio, in quartetto con Giovanni Mazzarino al pianoforte (autore degli arrangiamenti dell’album) e direttore artistico del Crema Jazz Art Festival (www.cremajazzart.it), Alex Orciari al contrabbasso e Roberto Paglieri alla batteria.
“PER INCISO” è un progetto in equilibrio fra jazz e pop d’autore, realizzato con la collaborazione di un gruppo di musicisti di prim’ordine: oltre a Giovanni Mazzarino, Riccardo Fioravanti, Stefano Bagnoli, Stjepko Gut, Humberto Amesquita, Gaetano Valli e Giuseppe Bellanca. Valentina Gramazio - figura poliedrica della scena musicale - è anche una copywriter professionista e giornalista pubblicista, oltre che paroliera e vocalist. Senza l’esigenza di darsi etichette musicali o professionali di alcun tipo, la sua è una vita vissuta artisticamente a tutto tondo, nella quale i confini tra jazz, arte e comunicazione si mescolano in un flusso continuo di note, idee, incontri e progetti. Tra i suoi tanti impegni professionali, dal 2011 al 2014 Valentina Gramazio ha offerto il suo contributo in qualità di esperta di comunicazione e musicista alle attività della Consulta per le Pari Opportunità del Comune di Crema, città nella quale si è più volte esibita in occasione di eventi legati a tematiche al femminile.

Il Crema Jazz Art Festival – che ospita si svolgerà dall’1 al 5 luglio - vede la partecipazione di giovani talenti del jazz e di grandissimi musicisti, tra cui i fratelli Giovanni e Matteo Cutello (freschi vincitori del Premio Internazionale Massimo Urbani), Fabio Concato, Enrico Intra e lo stesso Giovanni Mazzarino. In programma anche mostre d’arte, Masterclass, spazi speciali dedicati al canto (Open Space for Singers) e conferenze per la divulgazione della storia e della cultura del Jazz. Tutti i dettagli sul programma su www.cremajazzart.it






Per ulteriori informazioni:
Andrea Conta
Ufficio stampa Jazzy Records
Cell 347-1655323
Mail: andrea.conta1968@libero.it

CONDIVIDI SU: