Cabaret: COME BABBUINI DEPRESSI

Locandina evento
Spettacolo di cabaret COME BABBUINI DEPRESSI di e con Vittorio Vaccaro.

Sentirsi come un babbuino depresso è uno stato d’animo che si può avvertire 'da grandi', dopo i trent’anni, quella soglia anagrafica che ci mette di fronte alla realtà dell’esser diventati adulti. E come i babbuini sembrano fare affidamento sulle relazioni amichevoli per far fronte a situazioni di stress, così gli uomini e le donne sentono l'importanza dei legami sociali e allo stesso tempo il bisogno di ridere per 'liberarsi'.

Da qui l'idea di Come Babbuini Depressi, uno spettacolo che è un riflesso ironico della quotidianità: si parla, in modo ironico e brillante, di tematiche come il lavoro, la casa, le tasse, la moglie, il calcio, l’amante, le differenze tra uomo e donna, la mania dei selfie, le vacanze e molto altro.

Ingresso libero 

Produzione Associazione Teatro Urlo

CONDIVIDI SU: