Infection CODE / Merseger - live

Locandina evento
Dettagli
ARCI LIVE
INFECTION CODE - Industrial Noise Hardcore da Asti
http://www.ladittaturadelrumore.com/
http://infectioncode1.bandcamp.com/

Merseger - heavy stoner-rock strumentale da Milano
http://merseger.bandcamp.com/

--------------------------------------------------------------
- INFECTION CODE -
Il gruppo nasce nell'estate del 1999 per volere di Enrico Cerrato e Riccardo Porzio, appena fuoriusciti dalla death metal band Jason Goes To Hell. L'intento dei due è quello di creare un ibrido musicale tra il death metal e la corrente più sperimentale dell'industrial metal. La line-up è completata con l'arrivo di Gabriele Oltracqua e Cristiano Falqui alle voci e Massimiliano "Macha" Accornero alla chitarra.

Nel 2000 esce, autoprodotto, il Mini CD H.I.V 999, registrato presso i Nadir Studios e prodotto da Tommy Talamanca dei Sadist. L'irruenza del death metal più sanguigno unito alla freddezza delle macchine industriali sono le caratteristiche stilistiche che vengono fuori dalle tre canzoni presenti.

Dopo un'intensa attività live, nel 2002 esce il debutto sulla lunga distanza. Life continuity point, sempre prodotto ai Nadir Studios, è segnato però dalla dipartita di due membri. Lasciano per divergenze musicali Cristiano e Macha. Il primo non verrà mai più sostituito, lasciando a Gabriele il compito di essere l'unico cantante, mentre in aiuto alla band, impegnata in numerose date promozionali, arriva l'apporto di Demetrio Scopelliti, dei cyber thrashers Arcadia. Il sodalizio tra la band ed il musicista dura pochi mesi. La necessità di trovare un chitarrista in pianta stabile per gli Infection Code è di vitale importanza. Questo fa sì che nel 2003, dopo alcune audizioni, le strade di Davide Destro (dagli industrial noise Sex Overdrive) e della band s'incrocino.

Nel 2004, trovato un nuovo contratto discografico con la New LM Records, esce Sterile. Nel corso del 2004 gli Infection Code partecipano ad una compilation tributo in omaggio ai Godflesh edita dall'etichetta francese Nihilistic Records.

Nel 2006 la band trova un nuovo contratto discografico con la Beyond Prod. Intimacy, terzo album, vede la luce nel 2007 prodotto da Billy Anderson già al lavoro con Neurosis, Brutal Truth e Fantomas. L'etichetta americana KNVBI Records si è occupata della stampa in edizione limitata del vinile che in pochissimi mesi sarà esaurita.

L'attività live continua e gli Infection Code condividono il palco con Cult Of Luna, Sadist, Genghis Tron, Barcode, Extrema, Ufomammut, The Ocean, Zeni Geva. Nel 2010 esce Fine, quarto album.

Cambio di produttore e cambio, dopo un decennio, di studi di registrazione. Le recording sessions avvengono presso i Green Fog Studios (Meganoidi, Tre Allegri Ragazzi Morti) di Genova, il mixaggio è ad opera di Eraldo Bernocchi (Sigillum S) mentre la masterizzazione avviene presso i TurtleTone Studios di New York ad opera di Michael Fossenkemper. Fine esce nel 2010 per la New Lm Records con distribuzione mondiale curata dalla Masterpiece Distribution.

Dopo numerosi concerti nel 2011, la band inizia a pensare a nuovi pezzi. Nascono diciannove minuti di rumore che sarà registrato nella primavera del 2012 sempre presso i Green Fog Studio di Genova. Le tre canzoni andranno a far parte di uno split album in vinile in uscita nel 2013.

Intanto la formazione è cambiata nell'autunno del 2012. Davide lascia la band e viene sostituito alla chitarra dal promettente e talentuoso Paolo Penna, chitarrista conosciuto nei circuiti del prog nazionale in quanto collaboratore della formazione prog astigiana Locanda delle Fate.

A dicembre del 2013 esce lo split in vinile 12 pollici con i romani Deflore. Edizione limitata in vinile stampata in 300 copie. Un'iniziativa della Subsound records, che con questa uscita inaugura la collana.

La band in questi mesi scrive molto. E dalla sala prove escono fuori sette pezzi che andranno a comporre il nuovo album, il primo con testi interamente in italiano. Esperimento che trova subito dei sostenitori, tra cui l'Argonauta records che si rende disponibile a pubblicare il nuovo album dal titolo La dittatura del rumore. Registrato presso i Green Fog Studio di Genova, l'album uscirà il 2 giugno 2014 in una lussuosa versione digipack cd limitata.

Per celebrare i quindici anni di attività discografica, la band decide, insieme ad Argonauta Records, di pubblicare un MCD commemorativo contenente tre pezzi presi dagli album precedenti, rivisti, riarrangiati e risuonati insieme ad un inedito. Il lavoro s'intitolerà 00.15: l'avanguardia industriale. Includerà anche una traccia video frutto delle varie riprese live fatte dal regista Ivan Ferrera che ha seguito la band ed ha immortalato su pellicola alcuni frame più interessanti ed evocativi, creando un documentario psichedelico di oltre quaranta minuti. L'album è stato registrato e mixato all'Archansel Studio di Asti da Paolo Penna e Carmine Leone e masterizzato presso i Green Fog Studios di Genova. 00.15: l'avanguardia industriale uscirà in formato digipack a novembre per Argonauta Records.

- MERSEGER -
I Merseger, nuova formazione heavy stoner-rock strumentale nata in Brianza e composta da Miky Bengala al basso (Temple Of Dust, Gordo) e Martino Fumagalli alla batteria (Menhyr).
-----------------------
INGRESSO RISERVATO AI SOCI ARCI 2016
----------------------

CONDIVIDI SU: