Presentazione: GIORGIO VAN STRATEN - Il mio nome a memoria

Locandina evento
Dettagli
Presso CremArena si terrà la presentazione del romanzo Il mio nome a memoria di GIORGIO VAN STRATEN.
Patto per la lettura della Città di Crema. In collaborazione con Libreria Cremasca
Crema non rinuncia a promuovere un cartellone di eventi e manifestazioni. Valorizza da una parte la collaborazione con Librerie e Case editrici cremasche recentemente sancita con la sottoscrizione del Patto per la lettura della Città di Crema, lo scorso martedì 16 giugno, rinsalda, dall’altra, la consueta collaborazione con le Associazioni culturali con le quali stabilmente collabora.
Ne esce quindi un calendario culturale estivo, nonostante le misure restrittive, il più possibile ricco e variegato la cui apertura è affidata allo scrittore Giorgio Van Straten e alla presentazione del libro "Il mio nome a memoria" recentemente riedito da Francesco Brioschi Editore e già vincitore nel 2000 del Premio Viareggio e del Premio Procida – Isola di Arturo – Elsa Morante.

L’appuntamento è frutto della stretta collaborazione, sia nell’ideazione e che nell’organizzazione, della Libreria Cremasca di via Cavour, 41 nell’ambito delle iniziative promosse dal Patto per la Lettura della Città di Crema.
È il 1996 quando Giorgio Van Straten comincia a portare alla luce le sfumature di un affresco familiare, la cui origine è da cercare tra i canali freddi di una città olandese, tra le pagine meno recenti della storia. Tutto inizia una mattina di dicembre del 1811, quando un editto francese impone a Hartog, ebreo di Rotterdam, di scegliere un cognome per la sua famiglia. Lui decide di ispirarsi alle sue origini: Straaten, come il piccolo paese fiammingo da cui vengono i suoi antenati, come “strade”, in olandese. Da quel momento un semplice nome anticiperà un futuro fatto di viaggi e di incontri, segnerà il destino delle generazioni a venire.
Giorgio Van Straten è autore di numerosi romanzi. Ha esordito come narratore nel 1987 con Generazione. Con Il mio nome a memoria ha vinto nel 2000 il Premio Viareggio e il Premio Procida – Isola di Arturo – Elsa Morante. Dirige la rivista “Nuovi Argomenti” e dal 2015 al 2019 è stato direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a New York.

https://vivicrema.cremaonline.it:443/Evento/8868/2020-06-27/Crema/CremArena/Presentazione_GIORGIO_VAN_STRATEN__Il_mio_nome_a_memoria.html
CONDIVIDI SU: