Presentazione: NICOLETTA VALLORANI

Locandina evento
Dettagli
Presso CremArena NICOLETTA VALLORANI presenta il romanzo Avrai i miei occhi con l’autrice, Giorgio Raffaelli (editore), Chiara Reali (traduttrice).
Patto per la lettura della Città di Crema.
In collaborazione con Libreria Cremasca
«Milano è una mappa che non leggerò. Da qui si vedono il centro e il confine, e non si riesce a guadagnare il senso di quel che è accaduto. Penso a te, alla tua casa, alla tua storia. Penso a quello che vorrei. Penso che sono vecchia. Penso che a volte non sarebbe male essere solo una cosa. Funzionante e perfetta. E senza pensieri.»
Tra noir e distopia, la scrittura di Nicoletta Vallorani si muove elegante ed esplosiva tra le crepe di una città reduce di un’epoca che ne ha decretato il collasso. Milano è morta. Viva Milano.
Nicoletta Vallorani scrive fantascienza dall’inizio degli anni ’90, e questo fa di lei una veterana del settore, nonostante la sua ostinazione nel considerarsi sempre pronta a crescere.
Lettrice onnivora e docente di Letteratura inglese e angloamericana all’Università degli Studi di Milano, ha esordito con Il cuore finto di DR (Premio Urania nel 1993, tradotto in Francia da Rivages), per poi continuare a scrivere seguendo la doppia pista del noir e della fantascienza.
A La fidanzata di Zorro, il primo di quattro romanzi “nomadi” (come tematiche e come editori: Marcos y Marcos, Einaudi, VerdeNero) è stato assegnato il Premio Zanclea nel 1996, e la serie è stata pubblicata in Francia da Gallimard. Le madri cattive (Salani – Petrolio, 2011), un romanzo scomodo e difficile sull’infanticidio, si è aggiudicato il Premio Maria Teresa Di Lascia nel 2012.
Nicoletta Vallorani vive a Milano con molte contraddizioni.
Ingresso libero con posti fissi e numerati fino ad esaurimento disponibilità.

https://vivicrema.cremaonline.it:443/Evento/8883/2020-07-19/Crema/CremArena/Presentazione_NICOLETTA_VALLORANI.html
CONDIVIDI SU: