Mostra: NELL’ULTIMO UMORE HA LA TERRA

Locandina evento
Dettagli
Presso le Sale Agello del Museo Civico di Crema e del Cremasco si terrà la mostra NELL’ULTIMO UMORE HA LA TERRA.
Inaugurazione venerdì 9 ottobre 2020 ore 18
Una doppia personale di Gaia Bellini (1996) e Ludovico Colombo (1998), nell’ambito di #ccsacontemporaneo progetto dell’Assessorato alla cultura del Comune di Crema, alla terza edizione nel 2020, nato per dare spazio alla ricerca artistica e avvicinare il pubblico agli artisti emergenti.
Entrambi gli artisti lavorano con modalità differenti ma consonanti su aspetti legati alla sacralità, ai luoghi/non luoghi, al collegamento tra realtà esteriore e paesaggio interiore. L’opera di Gaia Bellini, con tele pittoriche di grande e media dimensione, si concentra sulla bellezza dell’impermanenza, facendo vibrare i supporti con l’uso di colore naturale e stampa botanica. Il progetto di Ludovico Colombo unisce disegni a grafite su carta ad opere scultoree che indagano il limite tra immenso e minuscolo, il rapporto con il paesaggio e l’interiore.  L’osservazione per l’elemento naturale anche per Colombo è centrale come per Bellini, gli artisti portano a differenti risultati questa riflessione che in un dialogo in doppia personale può esaltare le caratteristiche e peculiarità della ricerca di entrambi.
Il titolo della mostra è tratto dalla poesia Metamorfosi dell’urna sacra di Salvatore Quasimodo.
Orari:
sabato-domenica 10-12 e 16-19 e su appuntamento

https://vivicrema.cremaonline.it:443/Evento/9028/2020-10-18/Crema/Museo_Civico/Mostra_NELLULTIMO_UMORE_HA_LA_TERRA.html
CONDIVIDI SU: